• 26 settembre 2017
  • Ancona
  • English version

Leggi il programma dei convegni


Le tecnologie abilitanti per la digitalizzazione 4.0 dell’industria


Sessione convegnistica PROGETTAZIONE

La progettazione è una delle fasi più importanti nella realizzazione di un progetto di automazione che sia una macchina o una linea di produzione. Un approccio meccatronico alla progettazione si concretizza nell’integrazione di diversi domini tecnologici ed è oggi il prerequisito indispensabile per una progettazione sostenibile. Inoltre, con la digitalizzazione, l’interconnettività delle piattaforme è diventata un obiettivo per tutti i componenti di automazione.


Sessione convegnistica PRODUZIONE

Per poter raggiungere i sempre più sfidanti obiettivi in termini di flessibilità, efficienza e riduzione del time to market imposti dai moderni paradigmi della manifattura digitalizzata si deve agire anche nella fase di produzione di un bene. L’impiego di soluzioni meccatroniche garantisce la presenza di strumenti adeguati che consentono non solo di monitorare e storicizzare i dati di produzione, ma anche di ottimizzare i consumi energetici e dei materiali. Le nuove possibilità offerte dall’interconnessione dei componenti e della filiera e la diffusione dei robot permettono di perfezionare la coordinazione uomo-macchina e macchina-macchina abilitando una produzione di massa personalizzata.


Sessione convegnistica PRESTAZIONI

Un approccio meccatronico in una fabbrica digitalizzata e interconnessa rende semplice l’implementazione e il miglioramento dell’efficienza, garantendo la possibilità di intervenire in anticipo su possibili guasti ed evitando fermi di produzione: tutto ciò si traduce in risparmio economico per il produttore stesso. Le prestazioni del ciclo produttivo rivestono un ruolo cardine all’interno delle aziende manifatturiere andando a influire sulla catena produttiva, la logistica e l’organizzazione.